title image

Laser

Taglio e Incisione
macchina

Il Plotter Laser è un macchinario in grado tagliare ed incidere moltissimi materiali in maniera veloce ed economica! La sorgente Laser spara un raggio che, rimbalzando su una serie di specchi, raggiunge una lente posta su un braccio semovente. La lente fa convergere il raggio sul punto di taglio (o di incisione) con estrema precisione. La macchina è computerizzata, perciò andrà preparato un file dell’oggetto desiderato. Se non siete capaci lo faremo noi per voi.

lavorazioni

Le applicazioni di questo macchinario sono praticamente infinite. Da quando, oltre ad utilizzarla per le nostre creazioni, abbiamo deciso di offrire un service di taglio laser, la diversità dei fruitori ha sorpreso anche noi! Architetti per plastici e prototipi, designer per oggettistica ed installazioni, artisti, gioiellieri, studenti, stilisti, commercianti, chef, cake designer, cosplayer, wedding planner… ma anche persone che volevano regalare o regalarsi un oggetto unico e personale: potendo infatti scegliere tra moltissimi materiali, tagliare qualsiasi forma o incidere qualsiasi immagine o scritta, realizzare un portachiavi, una palla di Natale, un fermacarte, un vassoio o un qualsiasi gadget vi venga in mente è oramai più semplice che cercarlo già fatto!

materiali

Puoi tagliare: ABS, plexiglas , tessuti vari, carta, cartoncino, cartonlegno, neoprene, gomma, feltro, cuoio, pellame, sughero, poliestere, linoleum, legno. Puoi incidere: ABS, plexiglas, cartone, cartoncino, cartonlegno, neoprene, linoleum, legno, alluminio anodizzato e alcuni tipi di pietra. Le incisioni possono essere sia vettoriali che raster, ciò vi consente di riprodurre sia disegni e scritte che immagini fotorealistiche!

preventivi

Il Plotter Laser lavora interfacciandosi con i programmi di disegno vettoriale quali AutoCad, Illustrator e CorelDraw. Per apprendere come impostare un file di taglio o incisione guarda il nostro tutorial di seguito. Spedisci il tuo file (o se non sei in grado di farlo mandaci la descrizione o meglio ancora un’immagine dell’oggetto che vorresti) a info@officina06.com specificando materiale e quantità, riceverai un preventivo in max 24h.

TUTORIAL LASER

In questa sezione vi forniremo le nozioni base necessarie per impostare i vostri disegni, in modo che possano essere messi direttamente in macchina.

Il Plotter Laser lavora interfacciandosi con i programmi di disegno vettoriale quali AutoCad, Illustrator e CorelDraw. Il più comunemente usato è AutoCad, quindi ci concentreremo su questo e cercheremo di spiegarvi come impostare un file .dwg. Questo vi permetterà di capire il funzionamento del Plotter Laser in modo da sfruttarlo in maniera ottimale, ma anche di risparmiare tempo e di conseguenza…denaro! Infatti la sistemazione di un file per la messa in macchina, soprattutto se disegnato senza tenere minimamente conto del “modo di pensare” della macchina, è solitamente un processo lungo e laborioso, perchè la maggior parte delle volte bisogna ridisegnare tutto da capo! E se lo chiedete a noi …beh… mica possiamo farlo gratis!

Quindi prestate attenzione…

Il Plotter Laser lavora seguendo una sua logica molto semplice, che adesso vi andremo a spiegare. Intanto segnatevi questi semplici consigli iniziali:

Consiglio n.1

Disegnate sempre delle linee continue. Non spezzettatele. Preferibilmente usate delle polilinee. Questo perchè, a prescindere dal materiale, se il fascio Laser taglia in maniera continua, senza singhiozzi, il filo sul bordo del materiale risulterà compatto, omogeneo e senza interruzioni.

Consiglio n.2

Eliminate le linee sovrapposte. I parametri con cui è settato il Laser prevedono un solo passaggio sul materiale sia per le incisioni che per il taglio. Se il fascio laser è costretto a ripassare più volte sullo stesso punto, per forza di cose il materiale ne risentirà, soprattutto se volete lavorare con dei materiali a base di cellulosa (carta, cartoncino, legno…).

Consiglio n.3

Disegnate in scala reale. Ossia, tenete a mente quale sarà la misura del pezzo finito. Come vedrete tra poco, il laser ha un area di lavoro ben definita (960 x 600 mm). Quindi che stiate disegnando un palazzo, un ponte, un portachiavi o la foto del vostro matrimonio per un incisione, fatelo sapendo quale sarà la restituzione reale del pezzo che taglierete o inciderete. Questo vi permetterà, nel caso di un plastico architettonico, di non ritrovarvi a dover spezzettare, ridimensionare o cambiare il modello. Nel caso di una serializzazione di oggetti (gadget, moduli, oggetti di design) quanti ne entreranno in macchina contemporaneamente. Nel caso di una foto, dimensioni e definizione.

E adesso, andando per step, vi spiegheremo come creare un file ottimizzato per il Plotter Laser:

STEP 1

Crea dei Layer per Incisioni e Tagli, utilizzando i colori nella sequenza riportata nell’immagine e utilizza lo spessore di linea 0.00 mm per tutti i layer. Il Layer 0 va usato per disegnare l’area di taglio, successivamente andrà bloccato e tolto dalla stampa. Quale che sia il nome o l’ordine che darai ai layer ricorda che il Plotter Laser lavora in maniera conseguenziale seguendo un ordine preciso di colori:

Bianco – Incisione Raster (ossia immagini non vettoriali quali jpg, bmp, tif ecc…)

Rosso – Incisione Vettoriale (quindi retini, linee, polilinee da incidere. Ricorda di esplodere i retini, la macchina non legge i blocchi!)

Verde, Giallo, Blu, Magenta, Ciano – in questa sequenza, sono i colori che la macchina associa al taglio

step-1
STEP 2

Disegna un rettangolo da 960 x 600 mm (unità), partendo dall’origine degli assi. Questa è l’area in cui potrai inserire gli oggetti che vorrai incidere o tagliare. Quando inserisci gli oggetti ricordati di lasciare sempre un margine di 5 mm dal bordo.

step-2
STEP 3

Inserisci il disegno dell’oggetto o degli oggetti da incidere e/o tagliare partendo dal punto in alto a sinistra. Se, come in questo caso, si tratta di più oggetti, puoi accostarli. Devi però fare attenzione a non sovrapporre i perimetri dei due oggetti. Dovrai utilizzare una linea di separazione tra i due e creare un perimetro unico. Questo ti permetterà di risparmiare tempo (<em>e quindi soldi!</em>) di lavorazione.

step-3
STEP 4

Fai attenzione che i colori riportino la giusta sequenza. In questo caso stiamo tagliando due prospetti di un edificio. Il laser partirà con l’incisione raster bianca (logo e scritta officina06). Poi passerà all’incisione vettoriale rossa (mattoncini). Quindi passerà al Taglio 1 Verde (finestre ed aperture). Poi al Taglio 2 Giallo (divisione tra i due prospetti). Ed infine al Taglio 3 Blu (Perimetro).

step-4
Seguite queste semplici istruzioni e il file sarà pronto per essere messo in macchina!

Nelle immagini a fianco potete seguire il processo di incisione e taglio del modello utilizzato nel tutorial, in modo da comprendere la successione delle impostazioni che utilizza la macchina. La prova è effettuata su del cartonlegno, spessore 3 mm.

Mandaci una mail a

info@officina06.com

per scaricare il file cliccate

Tutte le impostazioni che vi abbiamo descritto sono già in questo file.